Share

IL CONSIGLIO DELL’ESPERTO: POTERE DEL COLORE


Lo sapevate che i locali alti sembrano più bassi se il soffitto ha una tinta scura? I nostri architetti d’interni conoscono ancora altri trucchi per l’utilizzo corretto dei colori.

Influenzare le dimensioni: 
le tonalità blu ingrandiscono otticamente l’ambiente e lo fanno apparire più ampio, mentre le tonalità rosse comunicano vicinanza e rimpiccoliscono l’ambiente.

Utilizzare i colori giusti: 
l’azzurro chiaro o il verde sono ideali per le camere da letto e gli ambienti di lavoro. Questi colori producono un effetto calmante, ma allo stesso tempo favoriscono la concentrazione sul lavoro.

Utilizzare i contrasti: 
se si punta su tinte fortemente contrastanti, ad esempio il giallo e il viola, il colore più scuro dovrebbe essere usato sempre con moderazione. Altrimenti si può facilmente produrre un effetto disarmonico e sgradevole nell'ambiente. Si possono combinare anche fantasie diverse, avendo cura però che combacino almeno due delle tre caratteristiche: tipo, contrasto e dimensione.

Tessuti chiari dei mobili: 
i colori chiari sui mobili fanno apparire gli oggetti più grandi e li avvicinano otticamente.

Armonizzare i colori: 
chi ha colori accesi alle pareti dovrebbe scegliere tonalità più sobrie per i mobili. Tuttavia, il colore delle pareti o gradazioni di colore armonizzate si possono trasferire con un effetto gradevole su accessori come cuscini, tappeti o decorazioni.

Utilizzare i colori: 
tendaggi con colori caldi come il giallo, l’arancione e il rosso rendono più caldo l’ambiente.